4 ponti festivi per organizzare una vacanza a Capri

Già organizziamo gite di primavera a Capri? Certo, è sempre il momento giusto per sognare a occhi aperti e iniziare a selezionare le giornate utili per godersi l’isola azzurra. Sai bene che le vacanze estive a Capri sono un must, un evento imperdibile per chi ama la magica atmosfera della Piazzetta.

 ponti festivi per organizzare una vacanza a Capri

Ma è anche vero che spesso i prezzi sono proibitivi in alta stagione, e che non sempre le ferie sono disponibili nel cuore dell’estate. O ancora hai deciso di esagerare e vuoi dedicare ogni minuto libero alla perla del Mediterraneo. In ogni caso stai studiando i ponti festivi per una piccola fuga a Capri.

Sei fortunato perché il 2017 è un anno vantaggioso per chi cerca la soluzione comoda, per chi può prendersi giorni liberi tra una festa e un fine settimana per organizzare un ponte lungo. D’altro canto devi staccare, devi combattere lo stress con delle pause ben stabilite. Ecco quelle che abbiamo adocchiato e consigliamo a tutti i nostri amici.

Ponte del 25 aprile

Come ogni anno, dopo Pasqua (lunedì in Albis) è festa. Però se vuoi prendere qualche giorno di ferie conviene aspettare la settimana successiva: il 25 aprile, giorno della Liberazione, cade di martedì. Di conseguenza puoi abbinare due ferie, il venerdì e il lunedì, per avere a disposizione quasi una settimana per goderti Capri.

Con una simile occasione hai solo l’imbarazzo della scelta: puoi dedicare questo assaggio di ferie al riposo assoluto, alle escursioni naturalistiche, alle passeggiate. I più coraggiosi, se il tempo lo permette, si godono anche il mare. La temperatura non è il massimo ma l’acqua fredda è rigenerante.

Da leggere: 6 motivi per scegliere Capri per le vacanze di Pasqua

Ponte del 1 maggio

Poco dopo c’è un’altra occasione per fare un ponte e goderti Capri all’inizio della stagione turistica. Sto parlando del 1 Maggio, la festa dei lavoratori, che capita di lunedì. Questo significa che hai il sabato e la domenica che precedono un giorno libero. Per chi può gestire il tempo lavorativo come preferisce c’è la seconda opzione: aggiungere venerdì 28 aprile e martedì 2 maggio, anche in questo caso hai una bella vacanza a disposizione.

Ponte del 2 giugno

La Festa della Repubblica, il 2 giugno, cade di venerdì. Una combinazione ideale per un assaggio d’estate a Capri. Combinato con la domenica, questo giorno festivo offre un week end lungo per chi parte il giovedì sera dopo il lavoro e rientra il lunedì mattina. In alternativa si possono prendere due giorni di ferie prima e dopo il ponte per avere una piccola vacanza già organizzata.

Ponte festivo a Capri.

In questo caso puoi goderti l’isola in modo differente. A giugno c’è già una bella atmosfera in giro, le boutique sono aperte e i locali notturni riprendono la propria attività. Senza dimenticare il mare: ora è facile organizzare una giornata in spiaggia o un giro dell’isola in gozzo.

Ponte del 15 agosto

Forse molti saranno già in ferie, ma non è detto. Magari hai approfittato a luglio quindi agosto è un periodo di lavoro a tutti gli effetti. Però nel cuore di questo mese c’è sempre Ferragosto, che quest’anno è di martedì. Questo significa che con un giorno di ferie precedente (il lunedì) puoi concederti una breve parentesi di relax sui lettini delle spiagge capresi.

Da leggere: 4 Capri Watch per la tua estate

Hai già organizzato il tuo ponte festivo a Capri?

In questo articolo trovi idee e suggerimenti per pianificare la tua fuga sull’isola azzurra. Magari un paio di giorni, compreso un fine settimana e un giorno rosso sul calendario. In questo modo puoi regalarti un momento di pausa per goderti la storia, la natura e l’atmosfera di Capri. Hai qualche domanda? Lasciala nei commenti, come sempre.

Share: