Capri a picco sul mare: ecco le viste mozzafiato

A Capri è facile perdersi tra i belvederi che sfidano lo sguardo e raccontano la bellezza di quest’isola. Spesso si trovano in centro, a volte invece sono la ricompensa che arriva alla fine di una lunga passeggiata. O magari di una vera e propria scalata (per fortuna c’è la seggiovia).

In ogni caso la visita alle terrazze storiche dell’isola è una delle tappe essenziali della tua vacanza a Capri. Oltre alle giornate in spiaggia e allo shopping. Ma basta questo? È sufficiente sottolineare la presenza di una panchina e di uno slargo per avere il massimo?

No, tra i belvederi dell’isola azzurra ce ne sono molti che sfidano la gravità. E ti permettono di ammirare il mondo a picco sul mare. Sei curioso di scoprire i nomi da ricordare e i luoghi da ammirare? Ecco un elenco indispensabile da portare sempre in agenda.

Punta Cannone a Capri

A Capri c’è un belvedere che ipnotizza lo sguardo: è Punta Cannone, chiamata così perché in passato c’era veramente un pezzo d’artiglieria per difendere l’isola dagli attacchi che arrivavano da Marina Piccola. Infatti è questo lo specchio di mare nel quale sembrerà di tuffarti quando arriverai in cima. In ogni caso Punta Cannone è perfetta anche per ammirare le stelle cadenti il 13 agosto.

Migliera ad Anacapri

Il belvedere della Migliera è uno dei più famosi e frequentati dell’isola. Si trova ad Anacapri e si raggiunge con una stradina che parte da Piazza Vittoria. Circa 30 minuti di passeggiata ti consentono di raggiungere uno dei luoghi più belli dell’isola azzurra.

Migliera ad Anacapri

Qui puoi ammirare un panorama, ovviamente a picco sul mare, che raggiunge il Faro di Punta Carena ma anche i Faraglioni. Questo scorcio è uno dei più estremi: le rocce scendono a picco e sembrano quasi tagliate dal vento. Ovviamente le ringhiere ti permettono di ammirare il tutto in sicurezza, ma attenzione ai sentieri non tracciati e improvvisati.

Belvedere del Caesar Augustus

Se scendi o sali a piedi lungo la strada Capri/Anacapri c’è una piazzetta con panchina che ti consente di ammirare quello che forse è uno dei punti di vista più belli di Capri. Ovvero quello dell’Hotel Caesar Augustus. Di fronte a te hai tutto il Golfo di Napoli che ti mostra le sue bellezze, da Punta Campanella a Ischia. Certo, la terrazza dell’hotel ha tutti i comfort di un albergo di lusso ma anche la panchina pubblica non è male. Da qui lo specchio d’acqua di Palazzo a Mare sembra uno smeraldo.

Piazzetta delle Noci

Per arrivare a Piazzetta delle Noci devi attraversare il cuore di Capri, quello che si allontana dai lustrini e dalla vita mondana e si tuffa nelle tradizioni antiche. Devi raggiungere il quartiere di Matermania, dove è custodita la storia di Capri, e invece di svoltare a sinistra per raggiungere l’Arco Naturale devi andare a destra. Qui in pochi minuti si arriva a destinazione.

Villa Malaparte, Capri

Il panorama toglie qualsiasi dubbio: la passeggiata è stata lunga ma ne è valsa la pena. Inoltre da questa piazzola puoi raggiungere un altro luogo senza pari: il Pizzo Lungo. Vale a dire una passeggiata che taglia il costone e permette di raggiungere il centro storico con un sentiero unico. Qui, tra l’altro, c’è un altro panorama a picco sul mare: si chiama il belvedere dei faraglioni e si raggiunge con una stradina poco dopo il belvedere di Tragara.

Racconta la tua esperienza

Hai visto quante viste mozzafiato puoi ammirare a Capri? Sono le terrazze che si trovano sul versante nord, est e sud. A ovest la costa è dolce, infatti è incorniciata dal sentiero dei fortini. Ricorda di segnare questi scorci in agenda durante la tua prossima vacanza a Capri.

Con le parole chiave , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>