Alla conquista di Monte Solaro

L’isola di Capri ha due vette. In realtà non possono essere considerate montagne perché non raggiungono la quota minima, ma per i capresi sono i punti più alti dell’isola. Il primo è Monte Tiberio, dove si trovano Villa Lysis e Villa Jovis, il secondo risponde al nome di Monte Solaro. Ed è il punto più alto dell’isola.

monte solaro

Monte Solaro si trova nel comune di Anacapri e tocca quota 589 metri sul livello del mare. Il suo profilo lo riconosci subito: sul porto di Marina Grande, appena giungi a Capri, noti che c’è questa roccia calcarea che domina il mare e il borgo marinaro. Arrivi in Piazzetta e il profilo è più chiaro, c’è anche una stradina che costeggia il fianco.

Quella è la carrozzabile per Anacapri, un tragitto che offre un panorama senza eguali. Ma non temere, questo è solo l’inizio. Prendi l’autobus e raggiungi Piazza Vittoria: la tua avventura è appena iniziata.

Come raggiungere Monte Solaro

Sei ad Anacapri, ti sei fermato a Piazza Vittoria e hai dato uno sguardo alla vetrina del Capri Watch Store. Ora sali le scale che si trovano di fronte al negozio Mariorita e gira a destra. Qui trovi la seggiovia, il modo migliore per raggiungere la vetta di Monte Solaro.

Quanto tempo ci mette la seggiovia per toccare la cima? Poco, circa 12 minuti. Però nel frattempo puoi ammirare gran parte del territorio di Anacapri dall’alto. Lo spettacolo che si apre davanti a te toglie il fiato per la sua bellezza: non dimenticare macchina fotografica quando organizzi questa gita, i primi scatti iniziano dalla salita.

Qual è il prezzo della seggiovia? Poco, 11 euro per salita e discesa e 8 euro per un’unica corsa. In ogni caso puoi salire anche a piedi, lungo il viale per raggiungere Villa San Michele (in direzione opposta rispetto alla seggiovia) c’è un sentiero che porta a Cetrella. Da qui puoi raggiungere Monte Solaro. In ogni caso non è una passeggiata semplice: se hai tempo conviene salire con la seggiovia e scendere a piedi.

Arrivare a Monte Solaro

È sempre una grande emozione arrivare a Monte Solaro. Pochi passi ed esci dalla stazione della seggiovia per raggiungere il belvedere: una terrazza sospesa tra cielo e mare, un luogo unico che ti permette di ammirare dall’alto luoghi speciali. Come il centro di Capri, i Faraglioni, Punta Campanella e la Costiera Amalfitana.

Qui tutto acquista un fascino speciale, sospeso nel tempo. Sembra che tutti sia raggiungibile con un passo. Il panorama che puoi goderti da Monte Solaro è ineguagliabile, ma non devi per forza guardare lontano per rimanere stupito. Intorno a te si sviluppa un paesaggio unico per flora e fauna.

Monte Solaro, infatti, custodisce quasi 900 specie differenti di piante che vanno dal mirto alla ginestra, fino alle orchidee e al pino italico. Anche la fauna è ben sviluppata: qui trovi il falco pellegrino, e numerosi uccelli migratori. Per ammirare tutto questo puoi concederti una pausa alla Canzone del Cielo, american bar con terrazza sul mare di Capri.

Cetrella e Castello Barbarossa

Da Monte Solaro parte il sentiero che porta verso un altro luogo magico di Anacapri: Cetrella, la valle che accoglie gli anacapresi che vogliono fare una scampagnata speciale, o chi decide di sposarsi di fronte a una vista da sogno. Cetrella, infatti, è stato identificato dal Comune di Anacapri come luogo per sposarsi con il rito civile.

A Cetrella c’è anche il monastero, l’eremo che accoglieva i religiosi che decidevano di dedicarsi solo alla preghiera. Questa chiesa può essere visitata solo in determinate occasioni, così come la casa di Compton Mackenzie, lo scrittore che scelse Cetrella come luogo ideale per dedicarsi alla scrittura.

Da Cetrella puoi avvistare anche il Castello Barbarossa, costruzione diroccata che fu espugnata nel XVI secolo dall’omonimo corsaro. Oggi le rovine appartengono alla fondazione Axel Munthe ed è sede di una stazione ornitologica.

Organizza la tua gita

Per visitare Monte Solaro bastano pochi minuti di seggiovia. Il panorama che puoi goderti è indimenticabile ma ricorda di indossare scarpe comode, e di portare con te macchina fotografica, acqua, crema solare. Soprattutto se viaggi d’estate e vuoi esplorare anche la valle di Cetrella.

Share: