campanile

Trascorrere il Capodanno a Capri vuol dire tuffarsi in una festa infinita. La piazzetta è gremita già dal tardo pomeriggio, i tavolini dei bar sono pieni di gente che si gode le ultime ore dell’anno.

campanile

Poi c’è chi va al ristorante o a casa con gli amici, c’è chi rimane in piazzetta per aspettare la mezzanotte. Il brindisi di buon augurio apre le danze: inizia la lunga notte di Capodanno da passare in discoteca o in taverna.

Passano le ore. Gli amici si ritrovano in piazzetta per fare colazione. Qualcuno si dirige verso Marina Grande per prendere il primo traghetto, altri tornano in albergo o a casa. La magica notte di Capodanno è finita.

Lentamente, ora dopo ora, scompare quella patina glamour e Capri ritorna alla sua bellezza primordiale. Basta poco per mettere da parte luci e musiche del by night isolano, ma non per dimenticare. Anche questo fa parte dell’anima di Capri: anche l’accoglienza e il divertimento sono importanti.

Ma il giorno dopo Capodanno è speciale. Si passa dall’euforia del passaggio a una nuova normalità, a un ricominciare a vivere senza fretta, seguendo i ritmi del piccolo paese circondato dal Mediterraneo.

Quindi ecco la nostra idea: goditi il Capodanno, goditi le luci, indossa il tuo Capri Watch migliore e divertiti insieme agli amici. Passa una serata speciale, in allegria, mettendo da parte i problemi della vita quotidiana. Poi, il giorno dopo, goditi anche una Capri diversa.

Una Capri che acquista nuovamente i suoi ritmi, la sua dimensione. Piano piano tornerò l’estate, torneranno le giornate al mare e i pomeriggi in barca. Per ora, però, puoi ancora fare un tuffo nella capri dei silenzi e della tranquillità.

Share: