cucina caprese

L’isola dello stile, dell’eleganza, del mare e delle lunghe giornate in barca. Capri è tutto questo, ma è anche l’isola del gusto. La cucina mediterranea regna sovrana tra le cucine dell’isola azzurra e ogni trattoria nasconde i segreti degli antichi ricettari tramandati di madre in figlia.

cucina caprese 

Pranzare o cenare a Capri vuol dire assaggiare i sapori tipici di una tradizione secolare, una tradizione che conserva nella saggezza popolare le tecniche e le conoscenze. Ma che si basa sulla semplicità degli ingredienti e degli abbinamenti: i pitti tipici della tradizione caprese sono pochi, ma ogni portata è un capolavoro da gustare. Vuoi dare uno sguardo al menu?

Ravioli capresi

Il pilastro della cucina isolana. Il raviolo caprese è il primo piatto che fa gola a tutti: possono essere serviti con burro e salvia o si possono friggere, ma la ricetta originale è quella che prevede il condimento a base di pomodoro fresco, parmigiano e basilico (fonte immagine).

ravioli

Il ripieno di caciotta sorrentina, parmigiano e maggiorana si fonde con la polpa densa del pomodoro e crea un tripudio di sapore: anche il palato più esigente barcolla di fronte al sapore del raviolo caprese. La versione fritta, invece, è perfetta per servire uno sfizioso antipasto. Dove si comprano i ravioli freschi sull’isola? Da Capri Pasta! 

Insalata caprese

Lo dice il nome! L’insalata caprese è il contorno per eccellenza: facile da preparare, gustoso come pochi, versatile quanto basta. Per preparare una insalata caprese bastano pochi ingredienti: mozzarella di bufala, pomodori cuore di bue (meglio se del posto), basilico, origano un filo d’olio. Pronta per essere servita sul piatto o nel panino, la merenda per il tuo giro intorno all’isola di Capri. 

Totani e patate

totani e patateImpossibile resistere al sapore corposo di questo piatto: totani e patate, un classico della cucina caprese basato sui frutti del mare e della terra.

Semplice, non particolarmente elaborato ma al tempo stesso indimenticabile: totani e patate rimane nel cuore di chi lo assaggia (fonte immagine).

Se possibile questo piatto deve essere cucinato con ingredienti del posto, con i totani pescati nelle acque di Capri e le patate dei contadini. Non dimenticare di accompagnare il piatto con una fetta di pane tostato.

Torta caprese

Che pranzo sarebbe senza un dolce isolano? Un dolce che porta il nome della località e che a primo impatto si caratterizza per la semplicità estetica. Basta assaggiare una fetta di questa torta per cambiare completamente idea: la torta caprese è un trionfo di cioccolato fondente e mandorle, ricoperto da un velo di zucchero. Da assaggiare con una porzione di gelato, oppure nella versione da passeggio: i bottoni di torta caprese!

Limoncello

Chiudere una cena senza un bicchiere di limoncello: un vero peccato. Anche perché viene prodotto con in casa, con i limoni del giardino. Ogni famiglia caprese ha una bottiglia di limoncello artigianale nel frigorifero: da servire rigorosamente gelato in bicchieri di vetro, di piccole dimensioni.

 Fonte immagine

Share: